Per quando potremo riprendere a girare liberamente.

La Vedetta - Barbaresco (CN) Confesso che ho incontrato questa giovane cantina quasi per sbaglio: ero ad una manifestazione, convinto di assaggiare un’etichetta di Barbaresco in realtà ne stavo assaggiando, inconsapevolmente, un’altra. Fatta la doverosa premessa veniamo al vino. Trovai il loro #Barbaresco subito notevole, tanto da pensare di utilizzarlo per una degustazione che ho in programma quest’anno. Nei giorni successivi ripensai a quel vino, così decisi di prendere il telefono ed andare conoscerne la provenienza ed i produttori. Bell’incontro, ho trovato passione, un pizzico di genuina inesperienza, ottime potenzialità e voglia di sporcarsi le mani. Al termine della visita fui omaggiato di questa bottiglia che mi ripromisi di assaggiare presto. Detto fatto. Una Barbera che viene dalle colline di Castagnole Lanze, quindi d’Asti, e che esprime potenza. Un vino intenso per colore, profumo e sapore. Questa #Barbera d'Asti Sarasino 2017 ha volume, polpa, calore e intensità ma non cede a disarmonie o eccessi, si avverte una sorta di “genetica” del liquido. Se ripenso al Barbaresco, veramente bilanciato e fresco, e poi alla Barbera, tutta forza, suppongo che i ragazzi abbiano intrapreso una bella strada, che parte dal rispetto dell’identità della materia prima e non dalla granitica staticità sui propri sogni, cosa che comprensibilmente capita ai giovani vignaioli. Appena saremo liberi di circolare merita una visita.




Go BACK.png

WineZone Srl - P.iva 01593340050
Iscrizione al Registro Imprese di Asti n. 01593340050

R.E.A. AT-127805

Parlare Con Chi Fa Il Vino Mi Piace | Andrea Zarattini Wineview